Il Linguaggio Non Verbale: una potente comunicazione silenziosa – Video

Il linguaggio non verbale è quella parte della comunicazione che comprende tutti gli aspetti di uno scambio comunicativo che non riguardano il livello puramente semantico del messaggio, ossia il significato letterale delle parole che compongono il messaggio stesso, ma che riguardano il linguaggio del corpo, ossia la comunicazione non verbale tra persone.

Il linguaggio non verbale è un potente strumento di comunicazione che può essere utilizzato per trasmettere una vasta gamma di informazioni, tra cui:

Stati d’animo e emozioni: il linguaggio non verbale può essere utilizzato per esprimere una vasta gamma di emozioni, tra cui felicità, tristezza, rabbia, paura, eccitazione, eccetera.
Intenzioni e atteggiamenti: il linguaggio non verbale può essere utilizzato per esprimere intenzioni e atteggiamenti, come ad esempio interesse, attenzione, accordo, disaccordo, eccetera.
Relazioni interpersonali: il linguaggio non verbale può essere utilizzato per stabilire e mantenere relazioni interpersonali, come ad esempio la vicinanza fisica, il contatto visivo, il sorriso, eccetera.

Il linguaggio non verbale è spesso utilizzato in combinazione con il linguaggio verbale per trasmettere un messaggio più completo ed efficace. Ad esempio, se qualcuno ci dice “sono felice”, ma ha un’espressione facciale triste e un tono di voce cupo, è probabile che non ci crediamo.

Il linguaggio non verbale è anche importante per comprendere il significato di un messaggio verbale. Ad esempio, se qualcuno ci dice “non sono arrabbiato”, ma sta parlando con un tono di voce forte e agitato, è probabile che sia effettivamente arrabbiato.

Guarda ora il video
I SEGRETI DEL NON VERBALE

Se non visualizzi il player, guardalo direttamente su YouTube grazie a questo link:
https://youtu.be/CBH2a2pyE4s

 

• Vorresti essere più convincente e carismatico?
• Ti piacerebbe avere più controllo nelle relazioni personali e/o professionali?
•  Vorresti avere più successo nelle tue relazioni?
• Vorresti imparare a leggere le REALI intenzioni di chi hai di fronte?

Se vuoi attivare queste straordinarie capacità,
COMUNICAZIONE EMPATICA: CREA CONSENSO NELLE RELAZIONI 
è il corso PRATICO che ti aiuterà a raggiungere questi importanti obiettivi.

18 Febbraio 2024
Webinar online

Leggi il programma del webinar:
https://www.vincenzofanelli.com/prodotto/il-potere-della-comunicazione-empatica

Telepatia e comunicazione non locale: realtà o illusione? – Video

La telepatia è la capacità di trasmettere informazioni da una persona a un’altra senza l’uso dei sensi fisici. È un fenomeno che è stato oggetto di studio da parte di parapsicologi e scienziati per secoli, ma la cui esistenza non è ancora stata provata in modo definitivo. Anzi, è un argomento ancora molto controverso.

Nel 1935, Albert Einstein, Boris Podolsky e Nathan Rosen pubblicarono un articolo in cui sostenevano che la fisica quantistica non era in grado di spiegare la realtà in modo completo. In particolare, gli autori sostenevano che la teoria quantistica implicava la possibilità di una comunicazione non locale, ovvero la possibilità di trasmettere informazioni tra due sistemi quantistici che sono separati da una distanza spazio-temporale significativa.

L’esperimento di Einstein, Podolsky e Rosen non fu in grado di dimostrare direttamente l’esistenza della comunicazione non locale, ma fu un importante passo avanti verso la comprensione dei misteri della fisica quantistica.

Negli anni ’80, Alain Aspect e i suoi colleghi condussero una serie di esperimenti che confermarono l’esistenza della correlazione quantistica tra due sistemi separati, anche quando questi sistemi erano separati da una distanza di centinaia di chilometri.

I risultati di questi esperimenti hanno aperto nuove prospettive per la ricerca sulla telepatia. Se la comunicazione non locale è effettivamente possibile, allora potrebbe fornire una spiegazione scientifica per il fenomeno telepatico.

Negli anni ’70, il governo degli Stati Uniti ha finanziato due progetti di ricerca sulla telepatia: il progetto Stargate e il progetto Scanate.

Il progetto Stargate è stato un programma di ricerca parapsicologica che è stato condotto dalla CIA dal 1978 al 1995. Il progetto aveva lo scopo di sviluppare tecniche di telepatia per la raccolta di informazioni di intelligence.

I risultati dei progetti Stargate e Scanate sono stati controversi. Alcuni ricercatori hanno sostenuto che i risultati dei progetti forniscono prove dell’esistenza della telepatia, mentre altri ricercatori hanno sostenuto che i risultati possono essere spiegati da fattori non paranormali.

La ricerca sulla telepatia è ancora in una fase iniziale. Non esiste ancora una prova definitiva dell’esistenza di questo fenomeno, ma i risultati di alcuni studi suggeriscono che la telepatia potrebbe essere una possibilità reale.

Guarda ora il video
LA TELEPATIA ESISTE?

Se non visualizzi il player del video, guardalo direttamente su YouTube:
https://www.youtube.com/shorts/mazjNJjY4ag?feature=share 

Prenota ora il libro in uscita per
il 6 Febbraio 2024
LA MENTE MAGICA
Clicca qui:
https://www.gruppomacro.com/prodotti/la-mente-magica