Il Potere del Focus Quantico

Un’altra favoletta che spesso gira tra i miei colleghi è che si “attira la realtà desiderata”. Questa è una balla perché, anche se può essere considerata una metafora carina, noi non siamo delle calamite. Anche lo stesso concetto di Attrazione andrebbe rivisto in una chiave molto più ampia.

 

Quindi cosa accade realmente?

 

Ci si sposta su un’altra linea di realtà. Questo concetto è affrontato nella meccanica quantistica: esistono più linee di realtà virtuali e noi ci sintonizziamo su quella che inconsciamente ci aspettiamo.

Quindi non si attira nulla, ma ci si sposta inconsciamente su altri rami di realtà.

 

Questo processo avviene sempre e quotidianamente al di là della nostra consapevolezza. Spesso, le nostre credenze profonde ci fanno sintonizzare su linee di realtà indesiderate. Magari razionalmente vogliamo un certo tipo di vita, ma inconsciamente ci sintonizziamo su quello che dice il nostro “programma mentale”.

 

Meno possibilità ci sono che quella eventualità si verifichi, più la linea di possibilità è lontana. Va da sé che per raggiungerla abbiamo bisogno di più energia.

 

Questa capacità (ormai atrofizzata) si chiama “Focus Universale” (o Focus Quantico).  La maggior parte di noi arranca sulla propria linea di vita potendo realizzare “solo” quello che è possibile grazie alla propria volontà e all’azione. Ad esempio, se voglio comprare un nuovo cellulare, prendo i soldi, vado dal negozio e lo compro. Questa applicazione di volontà + azione si chiama “Focus Ordinario”. La maggior parte di noi usa questa capacità.

 

Invece il “Focus Universale” contempla (come detto in precedenza) lo spostamento su un’altra linea di possibilità. Tornando all’esempio del telefonino, esiste una possibilità (magari non proprio vicina) che qualcuno possa regalarmelo.

 

È il mio caso: il mio vecchio smartphone si guastò e dopo un paio di giorni mi arrivò un BlackBerry nuovo di pacca grazie ad una dismissione aziendale. Questo è il Focus Universale (miracolo o colpo di fortuna).

 

È uno slittamento voluto (o inconscio) sul ramo di realtà desiderato.

 

Se vuoi comprendere di più il funzionamento delle linee di possibilità, imparare ad usare il Focus Universale e diventare co-creatore della tua esistenza, guarda ora

IL FOCUS DELLA CO-CREAZIONE