Benessere e Meridiani Energetici

Come mai oggi ho deciso di scrivere un articolo sui meridiani energetici? Sono un appassionato di questi temi e me ne occupo per il mio personale benessere. Te ne voglio parlare perché avvicinarmi ai concetti della Medicina Tradizionale Cinese ha cambiato radicalmente il mio modo di vedere le cose e, soprattutto, la qualità della mia vita.

 

Prima di tutto…cosa diamine è un meridiano energetico? È un canale attraverso il quale scorre il Chi, l’energia presente in ogni essere vivente. Questa energia deve scorrere normalmente e senza intoppi. Quando in una parte del corpo ne arriva poca o ne arriva tanta, sorgono i problemi che possono tradursi in un malessere.

 

Ecco un esempio di mappa dei meridiani energetici del corpo umanoacupuncture.map_

In questi casi si può agire in tanti modi. Ad esempio, l’agopuntura (che qui in Italia può essere fatta SOLO da un medico specializzato in agopuntura) è un modo diretto e profondo per agire direttamente su determinati punti tramite aghi. Lo scopo consiste nel ripristinare il coretto flusso energetico in modo da recuperare benessere.

 

Un altro sistema è lo Shiatsu. E’ di origine giapponese, ma prende sempre mosse dalla Medicina Tradizionale Cinese. Invece degli aghi, si usano le mani e le dita (ma anche piedi e i gomiti) nei medesimi punti dell’agopuntura. Questa può essere eseguita anche da chi non è medico, ma deve aver seguito un corso specialistico presso una scuola di Shiatsu per diventare operatore.

 

C’è anche lo Yoga che lavora sui Chakra (e sui meridiani energetici). Qui non c’è un operatore che lavora sul corpo di qualcuno, ma vi sono degli esercizi che lavorano sui canali energetici.

 

Stessa modalità con forme leggermente diverse le troviamo nel Qi Gong, nel Tai Chi o nei 5 Tibetani. Si tratta di antichi esercizi per ritrovare il benessere.

Svolti tutti i giorni hanno una formidabile funzione preventiva: se lavori sui tuoi canali energetici, eviti la creazione di blocchi.

 

Personalmente mi sono appassionato a questi temi proprio per ritrovare un benessere che ormai pensavo di aver perso e per migliorare la qualità della mia vita. Iniziai con l’agopuntura grazie ad un medico cinese. In seguito decisi di saperne di più e di passare da un ruolo passivo ad uno attivo. Appassionandomi allo Shiatsu, scoprii diverse sequenze di esercizi da svolgere in autonomia presi dallo Yoga, dal Qi Gong, dal Tai Chi, ecc..

 

Lentamente cominciai a recuperare un’energia ormai dimenticata. Certo, i risultati arrivano con pratica e costanza. Pensare di sprizzare benessere da tutti i pori dopo qualche sessione significa illudersi.

C’è chi si spinge ad affermare che queste pratiche possano contribuire aumentare la longevità. Questo non saprei dirtelo con certezza, ma se guardi qualcuno che pratica (ad esempio) lo Yoga seriamente da diversi anni, potrai renderti conto che mostra più energia e vitalità rispetto alla maggior parte della gente senza ricorrere alla chirurgia estetica o a sostanze chimiche.

 

La mia personale testimonianza è che il livello energetico aumenta. Pratico una sequenza di esercizi quasi tutte le mattine. Non sono esercizi “di sforzo” o per “fare i muscoli”. Potremmo paragonarli ad uno stretching dolce che dura al massimo una decina di minuti. Con il tempo ho persino perso quei 3/4 kg che resistevano a qualsiasi tentativo di eliminarli. Non so se siano stati gli esercizi sui meridiani, ma Shizuto Masunaga (psicologo, filosofo e maestro di Shiatsu) in una sua pubblicazione afferma che i blocchi energetici possono manifestarsi anche come un accumulo di grasso. Quindi, se il Chi scorre liberamente, niente più accumulo.

 

Certo, queste nozioni stridono con quello che sappiamo noi occidentali e io non consiglio di lasciare da parte la nostra visione. Consiglio, invece, di integrare le due visioni, oriente e occidente. Il benessere uno può conseguirlo con i nostri abituali metodi tradizionali, ma fare un po’ di Yoga, Qi Gong o Tai Chi non costa nulla se non qualche minuto della tua giornata (magari, almeno inizialmente supervisionati da un maestro esperto). Nella peggiore delle ipotesi aprirai la tua mente ad una nuova visione di cui prima neanche ne sospettavi l’esistenza.

 

Se vuoi conoscere 8 antichi esercizi per aumentare il tuo benessere, sapere come facevano gli antichi maestri ad avere un’energia incredibile e apprendere i segreti delle persone longeve, guarda ora

Qi Gong e Neuro-tecniche

per il benessere psico-fisico

2 commenti a “Benessere e Meridiani Energetici

  1. Articolo interessante. Mi piacerebbe guardare il video su gli otto antichi esercizi menzionati , ma non riesco a visualizzarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *