Il segreto delle relazioni di successo – video

Un’abilità che mi ha sempre affascinato da ragazzino consiste nel conquistare inconsciamente gli interlocutori. Ora…in giro leggo cose davvero fantascientifiche, personaggi che propongono pseudo-tecniche in grado di far fare agli quello che vogliono.

 

Tu che sei un mio lettore, so che se hai abbastanza intelligente da comprendere che questi sono solo slogan pubblicitari per agganciare gente nei loro corsi.

 

È possibile conquistare chiunque, ma vi sono dei limiti che difficilmente possono essere superati. Il sistema più efficace ed etico è il “Rapport”. Si tratta della creazione di un rapporto empatico positivo con il proprio interlocutore.

 

L’empatia sta alla base di ogni relazione SANA e COSTRUTTIVA. Tanti disinformati credono che comunicare efficacemente significhi vincere sugli altri. Le cose stanno MOLTO diversamente. Convincere significa “vincere insieme”: sia tu che l’altro dovete sentire che la relazione da qualcosa ad entrambi. Questo vale anche in relazioni professionali come la “vendita” o la “gestione dei collaboratori”.

 

La manipolazione (come ho già abbondantemente scritto in altri articoli) si realizza quando qualcuno ottiene qualcosa ingannando, manipolando o ricattando chi ha di fronte. In questo caso non si ha più il modello win-win (vinco io – vince l’altro).

Questo atteggiamento non porta mai nulla di buon e a lungo andare fa solo terra bruciata attorno al tizio che crede di essere più intelligente degli altri.

 

Qui parliamo di qualcosa di diverso: imparare a realizzare una rete di relazioni empatiche per migliorare la nostra vita, ma anche quella degli altri.

 

Come si crea empatia?

In PNL studiamo i cosiddetti “Generatori di Rapport”.

 

Si tratta di diverse tecniche verbali e non verbali che permettono di generare empatia con chi hai di fronte.

 

L’empatia è qualcosa di straordinario. Permette di creare un ponte tra te e l’altro generando una fiducia inconscia. Quando sei in empatia con qualcuno, ti fidi e le resistenze sono minime.

Questo non significa che è possibile chiedergli di fare cose contro il suo benessere (si rifiuterebbe), ma gli risulta più spontaneo venirti incontro.

 

Sai cosa significa essere in empatia con il proprio capo, colleghi, collaboratori e persone care? Equivale a ricevere maggiore consenso alle tue richieste. Ovviamente, questo significa migliorare tanto la tua vita.

 

La comunicazione ci circonda e comunichiamo tutti i giorni con qualcuno. In uno studio effettuato in un’azienda hanno rilevato che una persona empatica arriva prima al proprio obiettivo rispetto ad una persona molto più intelligente e preparata ma priva di empatia. Sai perché accade questo? Perché chi è empatico può sempre contare sull’aiuto di qualcuno quando incontra una difficoltà. Chi non lo è, non può fare affidamento sulla rete di relazioni.

 

Guarda il video gratuito sulla tecnica del “Rapport su Valori e Credenze” per generare empatia con i tuoi interlocutori

Ti piacerebbe aumentare il tuo carisma nella vita privata e professionale?

Vorresti creare la vita che desideri grazie a tecniche semplici ed efficaci?

Desideri allineare la tua mente profonda ai tuoi obiettivi in modo da avere un “pilota automatico”? Scopri tutto questo nel corso

 

PRACTITIONER IN PNL

Comunicazione efficace, persuasiva e non verbale – Trasformazione di Credenze, stati interiori negativi, ansietà, fobie e comportamenti indesideratiObiettivi e motivazione.

a Rimini

30, 31 Gennaio e 1 Febbraio 2015
6, 7 e 8 Marzo 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *