Linguaggio del Corpo e PNL – Videoconferenza

Imparare a leggere nella mente degli altri grazie alla Comunicazione Non Verbale permette di comprendere velocemente la visione del mondo del proprio interlocutore.

Il linguaggio del corpo non solo è utile per capire se l’altro ci sta mentendo o se ci sta dicendo la verità, ma è utilissimo per comprendere la mappa del mondo degli altri (concetto molto caro alla Programmazione Neurolinguistica) al fine di generare Rapport.

Ignorare il non verbale significa rinunciare ad un potente strumento comunicativo.

Guarda ora la videoconferenza gratuita 
LINGUAGGIO DEL CORPO E PNL

 

Quante volte ti sei ritrovato bloccato nel cercare di raggiungere uno specifico risultato?
Magari si trattava di una relazione, di un obiettivo lavorativo o legato alla salute/forma fisica.
Magari vedevi altri riuscire nell’impresa mentre tu, nonostante gli sforzi, non riuscivo a farlo.

Se desideri apprendere strategie mentali e comportamentali per generare la vita che hai sempre desiderato, iscriviti ora al corso

PRACTITIONER DI PNL
FULL EDITION in PNL Integrata
Corso online – Webinar
22, 23 e 24 Maggio
5, 6 e 7 Giugno 2020
(2 weekend lunghi)

L’unico corso che integra le tecniche dei più importanti ricercatori internazionali di PNL.

Imparerai i segreti per:

eliminare gli schemi limitanti che ostacolano la tua felicità
• aumentare il tuo carisma
andare d’accordo con chiunque desideri
leggere nella mente degli altri grazie alla Comunicazione Non verbale
• raggiungere gli obiettivi più difficili
rirprogrammare la mente verso il successo

La promozione scade il
16 Maggio 2020

clicca qui per maggiori informazioni sul corso:
https://www.vincenzofanelli.com/prodotto/practitioner-pnl-online-webinar

Come riconoscere i CAZZARI? Video

La vita è piena di gente che spara un sacco di falsità. Alcuni sono facilmente smascherabili, altri sono più abili a nascondersi.

Recentemente una mia allieva mi ha raccontato che nella sua azienda si è presentato un formatore che ha paventato doti formidabili al limite del soprannaturale e che afferma di conoscermi personalmente (ovviamente, non lo conosco).
Ha persino inscenato una finta telefonata davanti a lei e suo marito al fine di convincerli della nostra (inesistente) amicizia. Grazie ad una serie di bugie è riuscito a convincere il marito a farsi dare delle consulenze. Ovviamente, è solo questione di tempo e scoprirà di avere a che fa con un CAZZARO.

Purtroppo ce ne sono tanti e in questo video ti fornisco una guida per riconoscerli ed evitarli.

Guarda ora il video gratuito
COME RICONOSCERE I CAZZARI

Capire le BUGIE con il NON VERBALE – Video

Come possiamo capire se l’altro sta mentendo e ci sta raccontando una bugia?

Con le parole è possibile affermare qualsiasi cosa, ma con il corpo è impossibile mentire. Infatti, basta sapere cosa osservare nell’altro: come e cosa si tocca, se tossisce, ecc..

L’inconscio comunica con la comunicazione non verbale, ovvero con il linguaggio del corpo.

Con le parole possiamo affermare una determinata cosa mentre il nostro inconscio potrebbe smentirla.

Capire le bugie non è semplice, ma con un po’ di pratica imparerai a comprendere se il tuo interlocutore ti sta mentendo. Tieni conto, però, che a volte la gente mente senza sapere di farlo. In altre parole, una persona può essere razionalmente convinta di qualcosa, mentre il suo inconscio potrebbe pensarla diversamente.

Ad esempio, potrei chiedere ad un amico di accompagnarmi domani dal dentista e leggere un’incongruenza nel suo non verbale: mi dice SI con le parole mentre il suo corpo esprime rifiuto.

Mi sta mentendo spudoratamente? Non è detto, in quanto potrebbe essersi RAZIONALMENTE dimenticato di aver preso un altro impegno. 

Questa precisazione è doverosa farla per evitare di cadere in spiacevoli equivoci.

Guarda ora il video gratuito
CAPIRE LE BUGIE CON IL NON VERBALE

 


Se vuoi saperne di più e imparare a leggere nella mente degli altri, guarda ora le mie audio e video lezioni sulla COMUNICAZIONE NON VERBALE

IL LINGUAGGIO SEGRETO
DEL CORPO
(audio lezione mp3 + pdf)

 

Come smascherare le bugie

Come è possibile smascherare le bugie? Esiste un metodo sicuro per capire se qualcuno ci sta mentendo? La Comunicazione Non Verbale è uno strumento valido ed efficace per rilevare le incongruenze tra razionalità e inconscio.

 

L’inconscio comunica attraverso segnali di gradimento e di rifiuto. In questo modo è possibile verificare la coerenza tra parole e gesto.

 

Il nostro inconscio non mente mai, mentre è possibile farlo con la razionalità.

 

Conoscere la Comunicazione Non Verbale equivale a possedere una “seconda vista” che ci permette di capire le reali intenzioni di chi abbiamo di fronte.

 

Guarda il video gratuito e consiglialo ai tuoi amici grazie ai pulsanti sottostanti (Facebook, Twitter, Linkedin, ecc).

 

Il Linguaggio del Corpo e le bugie

È possibile capire se chi abbiamo di fronte mente? Leggere le bugie è possibile solo nei film o si tratta di realtà?

 

Naturalmente è possibile e si tratta di realtà. Conoscere una vasta gamma di segnali non verbali permette di decodificare istantaneamente le reali intenzioni degli interlocutori. Mi diverto moltissimo in televisione nel leggere le incongruenze palesi (per chi conosce il non verbale) dei personaggi pubblici: se tutti conoscessero questo codice, ci penserebbero due volte prima fare certe affermazioni.

 

Il non verbale non mente mai, perché si tratta del linguaggio inconscio. A volte diciamo “si” con le parole mentre il corpo afferma il contrario: scuotiamo la testa e indietreggiamo. Questa è una classica incongruenza. Chiaramente bisogna fare affidamento sul linguaggio del corpo, in quanto la parte logica può mentire.

 

Una volta un ragazzo mi disse che mi avrebbe sicuramente fatto un favore; mentre parlava scuoteva la testa (come un “no) e indietreggiava (come per prendere le distanze da quanto affermato).

 

Infatti, come volevasi dimostrare, questo ragazzo non mantenne la parola data.

 

Potrei riportarti centinaia di casi in cui il non verbale ha smascherato bugie, anche inconsapevoli. Infatti, non sempre la gente mente volutamente: a volte prende impegni dimenticandosi di averne preso un altro.

 

Il non verbale si articola in tantissimi segnali ed è la padronanza di questi che ti aiuta ad avere una visione di insieme del tuo interlocutore: scuotere la testa e fare un passo indietro sono solo alcuni. Ad esempio, grattarsi la punta del naso esprime un fortissimo scarico tensionale. Quando qualcuno mi dice “domani ci vediamo” mentre si gratta il naso, esprime un’incongruenza: o questa cosa gli crea un forte fastidio o l’indomani mi bidonerà.

 

Conoscere il non verbale equivale ad avere una “doppia vista” per leggere negli altri al di là delle parole. Pensa come cambierebbe la propria vita nelle relazioni professionali e personali: mentirti sarebbe quasi impossibile.

 

E tu cosa ne pensi?

Se vuoi saperne di più, leggi il mio libro I Poteri Segreti della Comunicazione Empatica” (Essere Felici).