Successo? Una questione mentale

Quando si parla di successo è sempre una questione di strategie mentali.

 

So che molti pensano che sia una questione di soldi, di raccomandazioni ecc., ma queste sono solo credenze limitanti che ostacolano le possibilità di successo. 

 

Ma da cosa dipende il nostro successo?

 

La riuscita dipende da 5 punti fondamentali:

  

1) Pensare positivo

2) Dare una direzione alla propria mente

3) Pensare di meritare il successo

4) Essere più sicuri di se stessi

5) Non lasciarsi influenzare negativamente dagli altri

 

Pensare positivo

Non parlo di diventare degli “idioti” con il sorriso stampato in faccia, ma di smettere di pensare negativo e di imparare a mettere in discussione tutti gli schemi di pensiero che boicottano le tue azioni. Ricorda: quando qualcosa non funziona esamina quello che ha funzionato e smetti di ripetere quello che non funziona. Quindi, sperimenta nuove strategie (insieme a quelle vecchie che hanno funzionato) fino a quando non raggiungi il risultato desiderato. 

 

Dare una direzione alla propria mente

La mente ha bisogno di direzione. Per questo è importante visualizzare le mete da raggiungere e vedere la realtà che vorremmo vivere. La nostra mente profonda non fa distinzione tra realtà e immaginazione: in questo modo è più facile suggestionarla tramite l’autoipnosi, il rilassamento profondo, la meditazione, ecc..

 

Pensare di meritare il successo

Questo è un punto dolente in quanto molti sono manipolati dalla credenze inconsce che li portano a pensare che il successo non sia alla loro portata. Questi limiti interiori sono, purtroppo, il frutto del condizionamento genitoriale e sociale. È importante rendersene conto e mettere in discussione questi pensieri limitanti.

 

Essere più sicuri di se stessi

Avere sicurezza in se stessi è importante per avere successo. Quando si portano avanti dei progetti credere in se stessi e avere la certezza in quello che si sta facendo è fondamentale.

 

Non lasciarsi influenzare negativamente dagli altri

Infine, bisogna staccarsi emotivamente da chi pensa negativo, da chi ci dice “tanto non ce la farai” e che sistematicamente ci lavora ai fianchi (sponsor negativi). Non dico di eliminarli dalla nostra vita, ma di limitare la loro frequentazione o quanto meno di non condividere con loro i nostri sogni e progetti in quanto li ridicolizzerebbero o distruggerebbero. Invece, aumenta la frequentazione di gente che crede in te in modo da rafforzare la sicurezza in te stesso (sponsor positivi).

 

Questi sono 5 importanti punti sui quali lavorare per avere successo nella vita.

 

Se vuoi pensare positivo, avere una direzione verso il successo, pensare di meritarlo e aumentare la sicurezza in te stesso, guarda ora:

LA CALAMITA DEL SUCCESSO

5 audio subliminali

Cover successo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *