Mente Quantica, ognuno ha i suoi tempi – video

Quando si parla di Mente Quantica, spesso si tende a credere che basta leggere un libro o frequentare un corso per “attivare automaticamente” qualcosa di miracoloso nella propria vita.

Ovviamente, questo è non detto che accada e ognuno hai i suoi tempi per attuare i cambiamenti.

Credenze e resistenze interne attuano continui sabotaggi per evitare di individuare la soluzione giusta (magari sotto gli occhi).

Guarda il video gratuito

MENTE QUANTICA, OGNUNO HA I SUOI TEMPI

Se desideri riprogrammare le tue credenze profonde, aumentare il tuo quantum energetico e scoprire le chiavi segrete per manifestare la vita che desideri, iscriviti ora al corso

LA MENTE QUANTICA
14 e 15 Maggio
Cesena

Il 25 marzo scade la promozione
Posti limitati

 

Il Cambiamento in Azione

Cosa intendiamo per cambiamento interiore? Basta fare un corso con un po’ di musica altamente motivante ed effetti speciali o serve qualcosa di più profondo? Abbattere una credenza limitante a cosa serve? Se serve, come si può fare?

 

Tutte queste domande hanno bisogno di risposte. Forse ne manca una, quella più importante: a cosa serve “cambiare”? Uno può farne tranquillamente a meno e restare così com’è se è felice e le cose gli vanno bene così come sono. Il cambiamento serve quando le cose ci vanno un po’ “strette”. Il cambiamento serve anche quando sono gli altri la causa della nostra infelicità.

 

“Ma come – ti starai dicendo – se sono gli altri, devo essere io a cambiare?”.

 

Certo, noi siamo responsabili al 100% di quello che ci accade. Inconsciamente, mettiamo in atto una serie di comportamenti che ci portano verso una direzione (desiderata o meno).

 

Basta la musica ed effetti speciali per stare bene? Per darti la carica si, però dopo un po’ tornerai al punto di partenza. Il cambiamento richiede un lavoro più specifico: abbattere le credenze limitanti.

 

Queste sono del tutto inconsce, frutto di apprendimenti genitoriali ed esperienze di vita. Ci condizionano pesantemente al di là della nostra consapevolezza. Se inconsciamente credi che “solo i delinquenti possono essere ricchi” o “i raccomandati”, piuttosto che “chi è ricco prima o poi fa una brutta fine”, non c’è da meravigliarsi che l’inconscio lavori contro la tua volontà.

 

Mi rendo conto che questa cosa possa suonare stranissima: “Ma come  – ti dirai – se io voglio fare qualcosa, ma profondamente non ci credo, non posso riuscirci?”. Probabilmente non ci riuscirai perché la parte profonda della mente incide per il 90% nella nostra vita.
Quante volte è successo di voler far qualcosa e non ci siamo riusciti nonostante i nostri sforzi? È un problema di credenze inconsce.

 

 

Non solo: è fondamentale saper lavorare sulle proprie aspettative future. Quello che facciamo dipende da quello che inconsciamente ci aspettiamo. Se pensiamo che le cose andranno bene, probabilmente andrà così. Si tratta delle cosiddette profezie auto-avveranti.  

 

Imparare a programmare inconsciamente il proprio futuro è decisivo per riuscire nella vita, tanto quanto eliminare le credenze limitanti.
Ho deciso di racchiudere la mia esperienza e le tecniche più recenti di cambiamento personale e sviluppo personale in 3 giorni, full immersion: Il Cambiamento in Azione.

 

Tanti esercizi per risolvere subito specifici aspetti della propria esistenza: credenze, comportamenti indesiderati, progettazione di obiettivi complessi, programmazione di stati potenzianti, del futuro, ecc..

 

Per saperne di più, leggi il programma completo: