Obiettivi e programmazione inconscia – lezione gratuita online

Quali sono gli strumenti per la programmazione inconscia e realizzare la vita desiderata? Come funzionano gli stati alterati di coscienza e come possiamo usarli a nostro vantaggio? Quali sono le chiavi degli obiettivi raggiungibili e ben formati?

 

A queste e ad altre domande fornirò risposte durante la lezione gratuita online

 

Ecco la registrazione della lezione tenutasi online il 7 febbraio 2014 alle ore 21,45

 

 

 

Il Segreto della Comunicazione

In giro sento spesso parlare di comunicazione efficace, ma devo essere sincero con te:

il 90% di chi ne parla rivela al pubblico solo tecniche blande in grado di creare un minimo di empatia.

 

Naturalmente qui parlo di Persuasione, non di manipolazione. La persuasione è l’abilità di entrare nella mente dell’altro e di proporre qualcosa in base al principio win-win (vinco io e vinci tu); la manipolazione si verifica quando inganni gli altri e non è oggetto di questo articolo. 

 

Ma perché divulgano solo blande tecniche?

La cosa non mi sorprende: anni fa fui costretto ad andare all’estero per apprendere tecniche e strategie persuasive poco divulgate in Italia (se non, addirittura, ignorate). Perché lo fanno? Bella domanda.

 

Forse per ignoranza (tanti cosiddetti esperti in realtà esaltano quelle poche e blande nozioni in loro possesso) o per tenere celate determinate informazioni in modo da usarle a loro vantaggio.

 

Direi che la verità sta nel mezzo: un po’ di ignoranza e un po’ di cattiva fede.

 

Ora, con questo non voglio dire che in Italia non vi siano ricercatori che non divulgano strategie di comunicazione persuasiva valide, ma si tratta di mosche bianche.

 

Cominciamo con il chiarire un paio di punti.

 

Cos’è la vera comunicazione efficace? Questa si realizza quando si è in grado di comunicare direttamente con l’inconscio dell’altro. Potremmo anche definirla comunicazione ipnotica e non c’è bisogno di diventare ipnotisti per conoscerla. Infatti, applichiamo inconsciamente strategie di comunicazione persuasiva tutti i giorni senza rendercene conto.

 

L’esempio più banale di tutti si ha quando usiamo il “non”.

 

Se io dico “non pensare al blu”, la tua mente ci penserà un attimo e poi smetterà di farlo.

 

Ma perché ci pensi un attimo anche se ti ho detto di non farlo?

Lo fai perché il “non” non viene computato al livello inconscio.

È come se io ti dicessi “…pensare al blu”.

 

Pensa a cosa accade quando diciamo “non preoccuparti”, “non voglio fregarti” o “non dimenticarti di chiamarmi”. Chissà perché la gente sarà più propensa a fare il contrario: si preoccuperà, penserà che vogliamo fregarla o si dimenticherà di chiamarci.

  

Il meccanismo del “non” è solo la punta dell’iceberg del potere della comunicazione inconscia.

 

Se vuoi apprendere strategie di comunicazione persuasive e imparare a creare messaggi subliminali da usare durante una normale conversazione, guarda ora

 

I MESSAGGI SUBLIMINALI

Corso multimediale

Audio lezione + report pdf + mappa mentale

 

Comunicazione Empatica – lezione gratuita online

Video lezione gratuita sulla comunicazione empatica del 16 gennaio 2014

 

In questa pagina puoi trovare la registrazione del mio intervento in streaming su relazioni, comunicazione efficace ed empatia. 

 

 

 

Argomenti dell’incontro: 

– Regole base di comunicazione efficace

– Come creare empatia

– Come gestire relazioni complicate

– Cenni di comunicazione verbale e non verbale

 

 

 

CONQUISTA ISTANTANEA

Corso Multimediale

Audio lezione + report pdf + visualizzazione guidata

cover conquista istantanea 

 

Aumenta il tuo carisma

Sovente mi viene richiesto di aiutare la gente ad avere più carisma nelle relazioni con gli altri. Uno dei grandi errori che spesso si commette è credere che possa bastare qualche tecnica per risolvere il problema. Anche quando si parla di seduzione, è abbastanza scontato rendersi conto che non basta seguire un “corso di seduzione” per diventare dei Casanova o delle Mata Hari: bisogna cambiare schemi mentali.

 

Una persona poco carismatica ha dentro di sé una serie di limiti e credenze negative che lo portano ad essere inefficace nelle relazioni con gli altri.

 

Se prima non cambi gli schemi mentali, è inutile apprendere tecniche per diventare più carismatici. Non è un caso che nel corso Practitioner di PNL (primo livello istituzionale di Programmazione Neurolinguistica), si lavora sui limiti interiori oltre ad apprendere tecniche di comunicazione efficace.

 

Magari per qualcuno quello che dico può apparire scontato, ma non lo è: tutt’ora mi capitano persone in aula con evidenti limiti interiori e che si illudono di diventare persone carismatiche solo apprendendo qualche strategia di comunicazione efficace.

 

Come è possibile ridisegnare la propria mente e diventare più carismatici nel lavoro, con gli amici e nei rapporti personali?

 

Uno dei sistemi più semplici si basa sul modellamento: osservare e replicare schemi mentali e comportamentali di chi ha più carisma di noi.

 

Questo processo è molto meno complesso di quanto possa apparire in quanto lo mettiamo in atto tantissime volte senza rendercene conto.

 

Quante volte ci siamo ispirati a qualcuno che è riuscito a fare qualcosa che per noi risultava difficile se non impossibile?

 

Ad esempio, nelle aziende si affianca a chi è inesperto una persona più “anziana” in modo da fargli apprendere le strategie comportamentali e mentali per riuscire nel lavoro. Questo è molto evidente nell’ambito commerciale: un venditore neo assunto viene affiancato per un breve periodo di tempo da un venditore più esperto in modo da mostrargli cosa fare, dire e (a volte) pensare per essere più efficace e carismatico con i clienti

 

Mi viene in mente una storia che mi è capitata anni fa quando avevo 14/15 anni. Nella mia comitiva estiva del campeggio vi era un ragazzo incredibile: riusciva conquistare qualsiasi ragazza sfidando le leggi della  fisica. Vi era anche un altro ragazzo: goffo, impacciato e tutto l’opposto dell’altro. Chiaramente, nessuna ragazza lo degnava di una sguardo. A un certo punto il ragazzo poco carismatico iniziò ad imitare il “seduttore”: comportamento, modo di fare, di dire, abbigliamento, ecc..

 

Soprattutto aveva incorporato il suo modo di pensare.

 

Chiaramente la cosa ci apparve ridicola e le donne che lo avevano conosciuto “prima della trasformazione”, continuavano a non degnarlo di una sguardo. Ma, le nuove arrivate (in un campeggio estivo c’è un forte ricambio di persone all’interno delle comitive), tendevano a prendersi una cotta per lui in quanto non avevano la vecchia immagine nelle loro mente.

A noi sembrava la brutta copia dell’altro…ma non era così per a chi lo conosceva per la prima volta.

 

Questo esempio molto semplice, dimostra come possa aumentare il proprio carisma cambiando modo di pensare. Restare ancorati alle proprie idee, se non funzionano, è da masochisti.

 

Un presupposto della PNL recita:

 

Se continui a fare quello che hai sempre fatto, otterrai quello che hai sempre ottenuto

 

Per questo è importante cambiare modo di pensare ispirandosi a persone che stimiamo e che riescono ad raggiungere i risultati a cui ambiamo.

 

Se desideri cambiare schemi di pensiero, aumentare il tuo carisma e dirigere la tua mente verso il successo relazionale, guarda ora

 

AUMENTA IL TUO CARISMA

cover carisma 2

Il Focus della Co-creazione

Possiamo davvero cambiare la nostra vita con il potere dell’intenzione o sono solo fantasie? Molti parlano di Focus e Intenzione, ma in pochi ti dicono che per co-creare devi utilizzare un Focus (Universale) del tutto diverso da quello Ordinario che utilizzi nella vita di tutti i giorni.

 

Per chiarire bene questo concetto, devo rifarmi ad alcune teorie della Meccanica Quantistica.

 

Secondo questa branca della fisica, esistono tante linee di possibilità nelle esistenze degli individui. Ad esempio, se una persona decide di cambiare lavoro, vi sono diverse possibilità virtuali:

 

1) cambia lavoro e si trova bene nel nuovo posto di lavoro

2) cambia lavoro e si trova male nel nuovo posto di lavoro

3) cambia lavoro e poi viene licenziato

4) non cambia lavoro e rimane nel suo vecchio posto

ecc..

 

Secondo le meccanica quantistica queste linee esistono tutte a livello virtuale; in seguito ci spostiamo su una di queste.

Se vuoi saperne di più ti rimando alla lettura di due articoli (Fisica o MisticismoLa teoria del molti mondi)

 

Quello che verrebbe da chiedersi è: possiamo spostarci volutamente su una di queste linee virtuali facendola divenire reale?

 

Normalmente non è possibile perché siamo abituati ad usare quello che definisco Focus Ordinario: fare qualcosa con le proprie uniche forze su un’unica linea di possibilità.

 

In altre parole, usiamo tutte le nostre energie per realizzare qualcosa senza “slittare” su altre linee virtuali.

Con il Focus Ordinario non è possibile ottenere cose che vadano al di là delle nostre forze e non è possibile spostarsi su linee di possibilità desiderate.

 

Ad esempio, se desidero trovare immediatamente parcheggio in pieno centro, in orario di punta e non a pagamento, non posso ottenerlo con il Focus Ordinario. Infatti, questo non può violare le leggi della fisica conosciute in quanto vincolato alla propria unica linea del tempo. La logica suggerirebbe che, con le mie forze, faccio prima a trovarlo a pagamento.

 

Però, se torniamo al discorso delle linee virtuali, vi sono diverse possibilità:

1) Giro per mezz’ora e alla fine lo trovo

2) Giro per 10 minuti e poi decido di andare in un silos a pagamento

3) Arrivo e si libera immediatamente un posto non a pagamento

ecc..

 

Le linee sono più vicine quanto più sono probabili. Ad esempio, la linea

“arriva e si libera immediatamente un posto non a pagamento”,

è una linea lontana (anche se probabile).

 

Lo spostamento richiederà un Quantum Energetico superiore, rispetto a quella più vicina (ad esempio “giro per mezz’ora e poi lo trovo”)

 

Il Focus Universale (o della Co-creazione) è quello che utilizziamo quando riusciamo a spostarci volutamente (o inconsapevolmente) su linee diverse da quella prestabilita. Il famoso colpo di fortuna o quella cosa positiva impossibile da concretizzarsi.

 

Naturalmente parlo di Co-creazione in quanto noi non creiamo, ma entriamo in sintonia con un processo più ampio. Inoltre, questo Focus implica l’utilizzo di tutte le Leggi dell’Energia Universale (solo quella dell’Attrazione non è sufficiente).

 

Infine, il Focus Universale è atrofizzato nella maggior parte di noi in quanto NESSUNO ci spiega come usarlo; ci insegnano solo quello Ordinario. Il più delle volte lo usiamo inconsapevolmente e per pura casualità.

 

Se vuoi saperne di più, cerchi qualcosa di diverso dai soliti corsi sulla legge dell’attrazione e vuoi realmente divenire responsabile co-creatore della tua vita,

 

QUANTUM NLP