Enneagramma – Introduzione al sistema #1 – Video

L’Enneagramma è un sistema molto potente utile per comprendere se stessi e gli altri.

Le sue origini sono molto antiche (2.500 anni fa) anche se non vi è la piena certezza in merito alle sue vere origini.

Alcuni lo fanno risalire ai Sufi, altri alla scuola di Pitagora. Altri ancora hanno trovato correlazioni con il Ki delle 9 stelle (antico sistema cinese) o con l’Albero della Vita della Cabala Ebraica.

A prescindere dalla sue origini, è stato introdotto in Europa da G. I. Gurdjieff nei primi del 1.900 all’interno dei suoi gruppi di studio esoterici. In seguito è stato approfondito dai gesuiti.

In questo video ti parlerò del sistema, come funziona e come può esserti utile.

Guarda ora il video
ENNEAGRAMMA – INTRODUZIONE AL SISTEMA #1

Enneagramma: un antico Segreto – video

L’Enneagramma è un sistema di origine esoterica risalente a 2.500 anni fa. Il nome dal greco: “ennea” significa nove e “gramma” significa segno. Infatti, ha una raffigurazione geometrica di una stelle a nove punte.

Le sue origini vengono attribuite ai Sufi, ai Padri del Deserto e a Pitagora (questi ultimi due utilizzavano il simbolo geometrico dell’Enneagramma).

Tenuto all’interno di circuiti esoterici per millenni, è stato introdotto in Europa grazie a G. I. Gurdjeff nel primi del 1900 (comunque, gli insegnamenti rimanevano all’interno dei suoi gruppi di studio).

Era permessa solo la trasmissione orale del sistema, nulla in forma scritta.
In seguito, trasgredendo questa regola, i primi libri cominciarono ad essere divulgati.

Quindi, l’Enneagramma era tenuto GELOSAMENTE SEGRETO perché i suoi insegnamenti sono estremamente potenti.

Ma cosa serve questo sistema? Ha diverse scopi. Da un alto racchiude diverse leggi ed insegnamenti riguardanti il funzionamento esoterico dell’Universo. Da un altro lato aiuta a comprendere meglio se stessi e gli altri.
Infatti, ogni punta rappresenta un “tipo umano”.

Guarda gratuitamente la video-conferenza di 1 ora e 3 minuti
ENNEAGRAMMA – video-conferenza gratuita

Se desideri comprendere gli altri, come andarci d’accordo, come anticipare i loro comportamenti e come migliorare i propri punti di debolezza, guarda ora

ENNEAGRAMMA: i 9 Tipi – video corso

La prima lezione è gratuita!

Enneagramma – video conferenza gratuita

Enneagramma, conferenza gratuita su Youtube con Vincenzo Fanelli, autore del best seller “Migliora le tue relazioni con l’Enneagramma e la PNL” (Edizioni Essere Felici).

 

Cos’è l’Enneagramma e come funziona. Come mai è stato tenuto segreto per millenni e solo recentemente è stato introdotto in Europa? Come può aiutarci ad evolvere e a migliorare la nostra esistenza? Gurdjieff, i Sufi e i Gesuiti cosa hanno a che fare con l’Enneagramma? Quali sono i 9 tipi? A questi ed altri quesiti verranno date risposte durante la conferenza. 

 

Si terrà venerdì 18 Aprile alle 21,30.

 

Punti trattati:

– Origini storiche dell’Enneagramma

– Funzionamento del sistema

– Cenni sui 9 tipi.

 

Alla data e orario fissato puoi guardare la conferenza tramite questo player

 

Corso di Enneagramma

Cos’è l’Enneagramma e come può aiutarci nel quotidiano? L’Enneagramma ha applicazioni solo esoteriche o può averne altre? L’Enneagramma può aiutarci ad evolvere consapevolmente e a comprendere meglio chi ci circonda?

 

Tutte queste domande ricevono delle risposte positive: l’Enneagramma è utilissimo nella vita di tutti i giorni, può essere applicato anche nel business, nelle relazioni personali e professionali, aumenta la nostra consapevolezza e ci aiuta a comprendere a fondo i comportamenti delle persone che incontriamo.

 

L’Enneagramma è rappresentato da una figura a nove punte inscritta in un cerchio dove ogni punta rappresenta nove tipi. Si tratta di un sistema molto antico risalente circa 2500 anni fa (anche se qualcuno afferma di averlo recentemente inventato lui!).  Le origini sono incerte: si attribuisce ai Sufi, alcuni alla scuola di Pitagora, altri trovano delle correlazioni con le Sephiroth dell’Albero della Vita della Kabbalah.

 

Quindi, molto probabilmente, andiamo molto più indietro rispetto ai 2.500 anni appena citati.
La cosa interessante è che questo sistema è rimasto segreto per millenni all’interno di circuiti esoterici ed era severamente vietato tramandare l’insegnamento all’esterno. Infatti, vi era solo la tradizione orale (ovvero, non era possibile tramandarlo in forma scritta).

 

Nei primi anni del 1.900 è stato introdotto in Europa da G. I. Gurdjieff e solo recentemente se ne sente parlare. Quando iniziai ad occuparmene (tra il 1997 e il 1998), quasi nessuno sapeva di cosa stessi parlando.

 

L’Enneagramma, se compreso, cambia la vita: ti offre una nuova visione sia su te stesso, sia sugli altri. Non solo ti puoi rendere conto che la gente spesso fa quello che fa perché segue specifiche compulsioni, ma sai anche come anticipare i loro comportamenti se comprendi il loro enneatipo.
Capire il proprio tipo permette di comprendere la strada da seguire per migliorare se stessi.

 

Io mi occupo di miglioramento personale da parecchio tempo, ma l’Enneagramma fornisce senza ombra di dubbio il “punto” su cui lavorare per uscire da automatismi e comportamenti auto-sabotati. Come dicevo prima, amplia la propria consapevolezza.
L’unione con la PNL permette di ottenere strumenti per individuare velocemente l’enneatipo di chi abbiamo di fronte (movimenti oculari e gestualità); inoltre, è possibile generare empatia anche con le persone più difficili.

 

Insegno e pratico l’Enneagramma dal 1999 e ho raccolto una serie di esperienze che metterò a tua disposizione nel corso di “Enneagramma e PNL”, un modo pratico per apprendere il sistema grazie alla mia guida, esercizi e tecniche.

 

Se vuoi saperne di più, guarda il video introduttivo gratuito: https://www.vincenzofanelli.com/corsi/corsi-crescita-personale/enneagramma-e-pnl

Enneagramma: 9 tipi – cenni

Parlare in poche righe dei 9 tipi dell’Enneagramma non è facile. Per questo motivo ho preferito realizzare un video in cui affronto sinteticamente alcuni enneatipi.

 

Le 9 tipologie dell’Enneagramma sono contrassegnate da numeri (ad esempio, tipo 1, tipo 2, ecc.).  Questa soluzione è preferibile in quanto il numero (grazie alla sua neutralità) non etichetta le persone. Però, può risultare difficile ricordare cosa c’è dietro un numero.

 

Per questo motivo si preferisce dare dei “soprannomi” (che possono cambiare in base alle diverse scuole):

1) Perfezionista
2) Altruista
3) Manager
4) Romantico
5) Eremita
6) Scettico
7) Artista
8) Capo
9) Diplomatico

 

Ogni tipologia è contraddistinta da una specifica compulsione che può aiutarci ad individuarla più velocemente.

 

Guarda il video: