Il Potere dell’Ipnosi – Video

Cos’è l’ipnosi? In giro si sentono tante leggende metropolitane in merito. C’è addirittura chi ne nega l’esistenza relegando il fenomeno ad un semplice “effetto suggestione”. Anche se fosse, la suggestione è qualcosa di estremamente potente e che andrebbe studiata molto più approfonditamente.

Infatti, basti pensare all’effetto “placebo” e “nocebo“. Nella sperimentazione dei farmaci si somministrano a volontari sia il farmaco vero che un placebo (ad esempio, pillola di zucchero). Ne il paziente e ne il somministratore sanno qual è quello vero e quello falso (doppio ceco).

Non di rado accade che la pillola di zucchero abbia gli stessi effetti del farmaco. Esiste una vasta documentazione ufficiale in merito ed è un vero peccato che se ne parli sempre troppo poco. Quindi, chi parla di suggestione come se fosse “fesseria” o una cosetta da poco, in realtà non sa di cosa sta parlando.

In questo video ti parlerò dell’ipnosi, cos’è e come funziona.

Guarda ora il video gratuito
IPNOSI??? COS’È REALMENTE?

 

• Ti piacerebbe poter attirare quello che desideri nella tua vita?
• Vorresti eliminare blocchi e resistenze interiori che ostacolano la tua felicità?
• Ti piacerebbe riprogrammare la tua parte profonda verso la prosperità economica, il successo e la felicità?
• Vorresti apprendere sistemi operativi pratici per co-creare la tua esistenza?

Se desideri raggiungere questi importanti obiettivi, co-creare la vita desiderata e realizzare gli obiettivi che hai sempre desiderato, iscriviti ora al corso

LA MENTE QUANTICA 
Crea la tua realtà grazie alle 3 Leggi Quantiche 
Riscrivi le tue credenze grazie al Neuro Quantistic Engineering™
16 e 17 Marzo 2019 
MILANO 

La speciale promozione  
scade il 22 Dicembre 2018

Guarda il video dell’anteprima e iscriviti al corso
Clicca qui per vedere il video
https://www.vincenzofanelli.com/prodotto/neuro-quantistic-engineering

Stati alterati di coscienza – Video gratuito

Un aspetto che spesso viene ignorato da chi si occupa di motivazione e miglioramento è che qualsiasi tipo di programmazione interiore ha bisogno di uno stato alterato di coscienza (anche lieve) affinché possa produrre un risultato significativo.

 

Serve a poco ripetersi una frase positiva quando siamo nel normale stato di veglia, gli “ordini” non passano nel nostro profondo.

 

Funzionerebbe solo se ripetuta tantissime volte, ma in pochi riescono a farlo: la volontà cede prima in quanto non si vedono risultati nell’immediato. 

 

La meditazione, le visualizzazioni guidate o del buon rilassamento, sono ottimi sistemi per accedere allo stato Alpha, un lieve stato alterato di coscienza utile per darsi delle suggestioni.

 

Gli stati Theta e Delta sono molto più profondi e non sempre è necessario accedervi.

 

Guarda il video gratuito su

STATI ALTERATI DI COSCIENZA E PROGRAMMAZIONE INTERIORE

 

 

 

Se vuoi accedere ad uno stato di rilassamento tutte le volte che lo desideri per entrare in uno stato di maggiore ricettività guarda ora

 

CALMA LA MENTE

cover calma mente 3d

 

Scopri il Segreto dei Mentalisti

I mentalisti sono delle figure intriganti perché utilizzano diverse tecniche mentali per leggere nella mente della gente e influenzare il loro comportamento al di là della loro consapevolezza. Mi piace studiarli e osservali per capire come fanno ad ottenere questi straordinari risultati.

 

Si tratta di un mix tra ipnosi, comunicazione non verbale, PNL e altre metodiche poco conosciute dal grande pubblico.

 

Uno dei loro segreti consiste nel saper leggere la comunicazione non verbale di chi hanno di fronte: possono capire le loro intenzioni e anticipare i comportamenti come per magia. 

 

Io non sono un mentalista (e non desidero considerami tale), ma ho studiato alcune tecniche utilizzate anche da loro.

 

Ad esempio, ho iniziato ad occuparmi di Comunicazione Non Verbale dal 1998 e questo ha cambiato notevolmente la mia vita: posso capire se qualcuno cerca di raggirarmi, se è sincero, cosa farà realmente e quali sono gli argomenti più “caldi da utilizzare” per generare empatia.

 

Questo significa migliorare notevolmente la propria vita professionale e privata: puoi leggere nella mente dei collaboratori, dei colleghi e del capo.

 

Nella vita privata significa sapere esattamente cosa pensa davvero l’altra persona al di là delle parole espresse.

 

Puoi addirittura leggere i segnali legati alla seduzione per comprendere quando vi è intesa.

 

E cosa dire della capacità di sapere ESATTAMENTE come è fatta una persona? Conoscere in pochi istanti credenze, valori, comportamenti, visione del mondo, cosa ama e cosa odia? E tutto questo solo guardando i suoi occhi e la sua gestualità?

 

Sempre nel 1999 ho iniziato a praticare l’Enneagramma collegato con la PNL e la Comunicazione Non Verbale. L’Enneagramma è un sistema che tratta 9 tipologie; grazie alla PNL e al modo di gesticolare puoi capire l’enneatipo di chi hai fronte in pochi istanti.

 

Si, lo so…può sembrare impossibile e conosco tanta gente che si occupa di Enneagramma la quale afferma l’impossibilità di una simile capacità.

 

Ma è dal 1999 che lo pratico e, non solo funziona, ma è incredibilmente efficace.

 

Questa fantastica esperienza è stata pubblicata nel mio libro best sellerMigliora le tue relazioni con l’Enneagramma e la PNL” (pubblicato anche all’estero).

 

Capire SUBITO come è fatta una persona, è un vantaggio incredibile: sai esattamente cosa fare e dire per andarci d’accordo. Questo non è solo utile nell’ambito seduttivo, ma anche nei rapporti professionali e personali.

Il Potere dei Messaggi Subliminali

In pochi sanno REALMENTE quanto sia potente il linguaggio e soprattutto i messaggi subliminali. Ipnotisti e mentalisti sanno come suggestionare una persona per spingerla a fare una scelta o una determinata azione. Ti assicuro che non usano “compari” (tranne qualcuno particolarmente scarso), ma tecniche precise.

 

Naturalmente, non è possibile far fare alla gente cose completamente contrarie alla propria volontà: vi sarebbero delle normali resistenze inconsce. Ammettendo che qualcuno possa riuscirci, la “vittima” se ne accorgerebbe bandendo il colpevole dalla propria esistenza.

 

Ciò non toglie che il potere del linguaggio è portentoso: è possibile bypassare la parte logica ed inserire idee nella mente di chi ci abbiamo di fronte. Lo sanno bene politici (bhè…non tutti grazie a Dio), pubblicitari e personaggi che raggiungono incedibili vette nella loro vita.

 

E già, perché è inutile dirti che le capacità di impatto e di influenza sono una caratteristica di chi, consciamente o inconsciamente, ha il controllo della propria vita.

 

Si lo so…a questo punto vi è sempre una grande fetta di “puritani” che grida: MANIPOLAZIONE!!!

 

Questo deriva dalla non conoscenza dei meccanismi della comunicazione inconscia e dal fatto che io qui sto parlando di PERSUASIONE (e non di manipolazione).

 

Mentre la manipolazione si verifica quando qualcuno fa fare qualcosa a qualcun altro contro la sua volontà, la Persuasione è la capacità di capire la visione del mondo del proprio interlocutore e di far passare i messaggi desiderati. Questi non attecchiscono se sono contrari al benessere di chi li riceve.

 

Io sono per le relazioni WIN-WIN: vinco io e vince l’altro.

Questo però non significa che io non possa usare qualche tecnica per far passare nel giusto modo i messaggi desiderati.

 

E già, perché non conoscendo questa “grammatica segreta”, spesso e volentieri si fanno passare i messaggi sbagliati ottenendo i risultati opposti.

 

Mi occupo di Comunicazione Efficace da metà degli anni novanta e ho realizzato un corso multimediale che ti insegnerà ad usare la tecnica dei messaggi subliminali in qualsiasi tipo di relazione (privata o professionale).

 

Scopri subito l’incredibile tecnica de

I MESSAGGI SUBLIMNALI

 cover messaggi sub

La persuasione, quella vera

Quando si parla di persuasione vi è sempre una grande confusione: si pensa a tecniche di controllo mentale, all’ipnosi o a bufale. Esiste davvero o si tratta di semplice illusione? Personalmente me ne occupo da diversi anni ed esiste davvero molta disinformazione: molti raccontano favole, altri usano REALMENTE tecniche persuasive senza che te ne possa rendere conto.

 

Ad esempio, non hai molto appetito, entri in un fast food ed improvvisamente sei affamato. C’è chi ha studiato la migliore combinazione olfattiva per stimolarti l’appetito. Ad esempio, l’odore di carne arrosto e limone è molto potente. Quindi, basterà spruzzare una particolare miscela di odori per influire sul tuo comportamento. Oppure, al supermercato metti nel carrello un prodotto quasi in maniera inconsapevole, anche se all’inizio ne volevi comperare un altro.

 

Chi sa come realmente funziona la persuasione gioca con colori, musica, odori e neuro-associazioni.

 

Io sono un piennellista cioè sono uno specialista della PNL (Programmazione Neurolinguistica). Questo vuol dire che osservo molto, estrapolo strategie e le rendo disponibili a chiunque. Quando guardo una pubblicità in televisione non posso fare a meno di notare determinate cose: ad esempio, mettere una specifica colonna sonora in uno spot automobilistico in modo che tu possa associare (inconsciamente) le emozioni della musica all’auto. Quindi, quell’automobile ti creerà le emozioni della colonna sonora e questa neuro-associazione sarà decisiva nel farti preferire quell’auto al posto di un’altra. Certo, se non hai soldi per comperarla non lo farai, ma se li hai, il tuo comportamento potrebbe essere influenzato.

 

Per fortuna, non tutti gli spot sono realizzati con questi intenti, in quanto creati con vecchi sistemi.

 

Alcuni personaggi pubblici (ad esempio politici) utilizzano slogan, loghi e comportamenti ben studiati. Non voglio addentrarmi in questo ginepraio perché in genere si dice: mai parlare di politica, religione e calcio!

 

Personalmente sono molto attento al linguaggio: esiste una semantica segreta in grado di direzionare la coscienza dell’ascoltatore. Chiariamoci: non posso costringere la gente a fare cose contro la loro volontà, ma è possibile inserire nella loro mente un suggerimento senza che se ne accorgano.

 

Ci vuole molta etica nel farlo e qui è doveroso aprire una parentesi: chi manipola, prima o poi fa sempre una brutta fine. In altre parole, se vendi ghiaccio agli eschimesi, non potrai mai più tornare da loro perché sanno di essere stati raggirati. Per questo motivo, se convinci la gente a fare cose che non vogliono, dovrai cambiare città.

Secondo me, non è un bel modo di vivere.

 

Quando parlo di persuasione, mi riferisco alla capacità di entrare nella mente di chi hai di fronte per comprendere cosa desidera e qual è l’approccio più adatto.
Questo è molto diverso dalla manipolazione, cosa che rigetto nella maniera più assoluta.

 

Per leggere nella mente di chi hai di fronte, vi sono tantissime tecniche. Ad esempio, con i Metaprogrammi puoi conoscere in anticipo i comportamenti del tuo interlocutore. Infatti, si tratta di schemi di comportamenti inconsci. Conoscerli ti rende davvero efficace, perché sai cosa fare per direzionare il comportamento di qualcuno. Per approfondirli, ti consiglio di leggere l’articolo PNL e Metaprogrammi”

 

Ad un livello notevolmente superiore troviamo l’Enneagramma, un sistema davvero efficace per comprendere rapidamente la tipologia di chi abbiamo di fronte. Grazie alla connessione con la PNL (neurofisiologia e gestualità inconscia) puoi comprendere la visione del mondo, credenze, valori e comportamenti in pochi istanti. Questo significa sapere esattamente cosa fare (e non fare) per affascinare, sedurre e/o convincere chi hai di fronte.

 

Anche in questo caso, ti rimando alla lettura dell’articolo Enneagramma – introduzione con il relativo video

 

Oppure pensa semplicemente alla Comunicazione Non Verbale: inumidirsi le labbra, braccia conserte, fare un passetto indietro (o in avanti), toccarsi il naso, ecc.. Tutti gesti inconsci e apparentemente casuali. In realtà hanno tutti un significato e nulla avviene per caso. Si tratta della comunicazione analogica, del linguaggio del tuo inconscio. Conoscerlo equivale a saper leggere nella mente degli altri al di là delle parole espresse. Per approfondire questo tema, leggi l’articoloComunicazione Non verbale e ascolta il mio intervento in radio

 

Pensa per un attimo a un individuo che conosce tutte queste cose: come potrebbe influire all’interno di una relazione professionale e personale? Avrebbe i requisiti di un vero leader: capacità di influire sull’ambiente che lo circonda. Non sarebbe più in balia degli eventi e delle persone.

 

Voglio concludere questo articolo con una semplice tecnica persuasiva.

 

Se ti dico “Non pensare ad un cane che insegue un gatto”, cosa ti viene in mente? La prima cosa che farai sarà pensarci anche se ti ho detto di non farlo. Questo avviene perché il NON è cancellato e non computato a livello inconscio. È come se dicessi “…pensare ad un cane che insegue un gatto”. Quindi, il NON, ben usato, può portare enormi vantaggi. Pensa al venditore che alla fine della negoziazione dice:

“Non voglio che tu firmi il contratto ora e non pensare di farlo adesso”.

 

Apparentemente sembra che stia dando tempo al cliente, in realtà (consciamente o inconsciamente) sta instillando un’idea: firma il contratto, fallo adesso. Se ripetute spesso, queste frasi, sono molto potenti. Non conoscendo questo meccanismo, spesso, otteniamo effetti indesiderati. Ad esempio, pensa ad uno che dice alla moglie ogni giorno “NON tradirmi!”. Senza saperlo sta suggestionando la sua mente a farlo. Non è detto che lo farà, però…

 

Se tiene alla fedeltà coniugale, dovrebbe dirle “Devi essermi fedele”.

 

Il meccanismo del NON è solo uno dei tanti nascosti all’interno del linguaggio. Ne esistono tanti altri spesso usati in alcune pubblicità o da personaggi pubblici. Naturalmente, la massa non se ne accorge nella maniera più assoluta. Per questo motivo parlo spesso di etica nell’utilizzare queste tecniche.

 

Personalmente insegno queste strategie dal 1999 e cerco di inculcare nei miei allievi questo senso di rispetto verso gli altri, non fosse altro che per un discorso egoistico! Mi spiego meglio.
Ad esempio, se vai in un ristorante, mangi bene e paghi pochissimo, sei davvero felice. Però ne parlerai in giro solo se qualcuno ti chiederà un buon posto per andare a mangiare.

 

Se vai in un ristorante, mangi male, hai un’intossicazione alimentare e paghi uno sproposito, ne parlerai con chiunque, anche se non si tocca l’argomento ristoranti.

 

Quindi i pettegolezzi negativi circolano più velocemente di quelli positivi.
Di conseguenza, se manipolerai le persone facendo fare cose contro la loro volontà, tutti diranno in giro di starti alla larga.

 

È diverso usare queste tecniche per creare empatia, fascino, carisma e facilitare la gente a fare cose che sono un vantaggio per entrambi.

 

Questo significa persuasione ed essere dei veri leader.

 

Se vuoi apprendere queste tecniche e migliorare la tua esistenza, ti aspetto al corso Practitioner